3“Sportiva…Mente” è un progetto ideato dal Rotary Club Viverone Lago e giunto alla sua terza edizione. Scopo del progetto è affrontare il tema della disabilità fisica e psichica tra i giovani attraverso lo sport favorendo, attraverso la pratica sportiva, momenti di aggregazione e condivisione che possano aiutare ad abbattere i muri creati dalla “diversità”.  Le prime due edizioni, organizzate dal Rotary Club Viverone Lago e tenutesi a Santhià e a Vercelli, hanno riscosso un grande successo in termine di adesione e di attenzione da parte delle comunità coinvolte e degli organi di stampa.

L’edizione 2014, organizzata insieme dai Rotary Club Novara e Viverone Lago con la partecipazione di Rotaract Novara, Interact Novara-Valticino e Inner Wheel Santhià Crescentino, ha ottenuto il patrocinio della Lega Nazionale Professionisti Serie B – B Solidale, della Fondazione Novara Calcio e del Distretto Rotary 2031 e ha visto impegnate le scuole primarie delle provincie di Novara e Vercelli grazie al coinvolgimento del Ministero per l’Istruzione, gli Uffici Provinciali Scolastici per l’Educazione Motoria Fisica Sportiva. La manifestazione è resa possibile dalla partecipazione di CUS Piemonte Orientale e dal contributo di IGOR Gorgonzola.

Il progetto consiste in un percorso che nel corso dell’anno scolastico ha visto coinvolti i bambini delle scuole primarie in una serie di attività sportive svolte insieme da soggetti diversamente abili e soggetti normodotati.

20140529_135559

La giornata conclusiva si è tenuta il 29 maggio 2014 presso il centro sportivo “Novarello – Villaggio Azzurro” e ha visto la partecipazione di oltre 300 bambini delle province di Novara e di Vercelli impegnati in attività sportive (calcio e baskin). La giornata ha rappresentato un momento di forte aggregazione offrendo un’occasione di inclusione per i bambini affetti da disabilità e un’opportunità di crescita e acquisto di consapevolezza per i bambini normodotati

IMG_6893A corollario della manifestazione si è tenuto il 3 giugno 2014 presso le sale congressi di Novarello un convegno sul tema “sport e disabilità” che ha visto la presenza delle Associazioni ANGSA, ASHD e Special Olympics che sul territorio si occupano di disabilità e alle quali si è inteso offrire un’occasione di incontro e confronto anche con le realtà sportive.

scarica la locandina