Un aiuto per i profughi
1 Giugno 2022 9:13 | |

Il Rotary Club Novara ha manifestato con un nuovo contributo economico la propria vicinanza all’Ucraina. Dopo l’invio di cibo e prodotti per l’igiene destinati a coloro che sono rimasti in patria, questa volta una somma pari a 3.000 euro è stata consegnata nelle mani di padre Yuriy Ivanyuta, tesoriere dell’Esarcato apostolico per i fedeli cattolici, per essere utilizzata per sopperire ai bisogni più urgenti dei profughi che hanno trovato accoglienza a Novara.
Il tutto è avvenuto in occasione di una serata nella quale padre Yuriy, ringraziando commosso, ha anche rappresentato la preoccupazione che la solidarietà e la generosità vadano col tempo esaurendosi, ed ha esortato a non dimenticare le esigenze del popolo ucraino, improvvisamente aggredito e coinvolto in una guerra terribile.
l.c.

Per scaricare gli allegati bisogna essere loggati.